Workshop on "TitusAndronicus" a Johannesburg

curato da Dario D'Ambrosi con la collaborazione di Francesco Giuffrè
Assistente: Alessandro Corazzi

Training e musiche: Francesco Crudele (in arte Papaceccio)

 

Come il messaggio di pace che il Papa ha voluto portare in Africa, anche il Teatro Patologico

vuole dimostrare la grande possibilità d'integrazione sociale offerta dal teatro